More

    Al Monterisi termina con un pareggio la gara tra Audace e Benevento

    L’Audace Cerignola pareggia contro il Benevento ma è un pareggio che sta stretto alla formazione gialloblu dato il numero di occasioni create nel secondo tempo in cui ha dominato il campo. La partita inizia con il Benevento che al 1’ attacca con una conclusione di Ciano respinta da Krapikas. Al 3’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo Capomaggio sfiora il pallone di testa. Al 9’ azione pericolosa dell’Audace con Russo che crossa al centro per Malcore ma la conclusione viene murata da Paleari. Al 15’ conclusione di Capomaggio che termina sopra la traversa. Al 18’ Ciano prova la conclusione ma Krapikas blocca tra le mani. Al 23’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo scaturisce il colpo di testa di Berra che termina sul fondo. Al 30’ conclusione centrale di Ruggiero bloccata da Paleari. Al 36’ occasione per il Benevento con il colpo di testa di Simonetti deviato da Krapikas in fallo laterale. Al 43’ conclusione di Agazzi che termina di poco a lato. Al 45’ + 4’ pericolosa conclusione di D’Andrea, servito da Tentardini, ma il pallone termina sopra la traversa. Nella ripresa al 49’ pericolosa l’Audace con Lamcore che prova la conclusione ma Paleari blocca il pallone. Al 50’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo scaturisce il colpo di testa di Martinelli ma ancora una volta Paleari blocca tra le mani. Al 66’ conclusione di Ruggiero che termina tra le braccia di Paleari. Al 73’ contropiede dell’Audace con Malcore che prova la conclusione ma il pallone termina alto sopra la traversa. All’80’ altra occasione per l’Audace con D’Ausilio che prova la conclusione ma il pallone viene deviato in calcio d’angolo. All’83’ ci prova Capomaggio con una conclusione che viene respinta. All’84’ conclusione pericolosa di Leonetti che colpisce di testa ma il pallone termina fuori di poco. All’89‘ conclusione di Bolsius facile preda per Krapikas.

    IL TABELLINO

    AUDACE CERIGNOLA-BENEVENTO 0-0

    AUDACE CERIGNOLA (4-3-2-1): Krapikas, Russo (81’ Rizzo), Ligi, Martinelli, Tentardini, Ruggiero (67’ Tascone), Capomaggio, Sainz-Maza (28′ Ghisolfi), Sosa (67’ D’Ausilio), D’Andrea (81’ Leonetti), Malcore.
    A disposizione: Fares, Trezza, Allegrini, Coccia, Bianco, D’Ausilio, Leonetti, Prati, Gonnelli, Vitale, Tascone, Rizzo, Ghisolfi, Carnevale, Neglia.
    Allenatore: Ivan Tisci.

    BENEVENTO (3-5-2): Paleari, El Kaouakibi, Karic, Ciano (54’ Improta), Ferrante, Pinato (6′ Agazzi), Simonetti (75’ Bolsius), Berra, Talia, Pastina, Tello (75’ Benedetti).
    A disposizione: Nunziante, Manfredini, Benedetti, Alfieri, Masciangelo, Kubica, Marotta, Improta, Agazzi, Rillo, Viscardi, Terranova, Carfora, Cappellini, Bolsius.
    Allenatore: Matteo Andreoletti.

    ARBITRO: Gabriele Scatena di Avezzano.

    ASSISTENTI: Roberto Allocco di Alba-Bra e Andrea Cravotta di Città di Castello,

    QUARTO UFFICIALE DI GARA: Gianluca Renzi di Pesaro.

    AMMONITI: 87′ Pastina (B), Malcore (AC), 90′ Tentardini (AC)

    ESPULSI: nessuno.

    ANGOLI: 6-2

    RECUPERO: 5′ pt + 2′ st

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!