Colombo (all. Pescara): Complimenti ai miei ragazzi per la prestazione

0
84

E’ visibilmente soddisfatto Mister Colombo per la roboante vittoria allo Zaccheria ma non lo evidenzia davanti ai taccuini dei cronisti, mostrando calma e determinazione allo stesso tempo. Sentiamolo nell’analisi del match: “Sono contento per il risultato e per la prestazione dei miei ragazzi. Poi, è chiaro, che ogni partita ha una storia a sé. Il primo tempo è stato equilibrato e combattuto e le due squadre non hanno badato alla tattica.  Hanno giocato uomo contro uomo nella zona centrale del campo e abbiamo sofferto il Foggia per una parte della prima frazione. Due o tre volte sulla sinistra ci ha messi in difficoltà e  poteva farci male. Noi abbiamo cercato più volte la ripartenza ma ci è mancata qualità negli ultimi 16 metri. Il gol ha poi indirizzato la gara in senso positivo. Ovviamente il nostro vantaggio ha aperto qualche crepa nei meccanismi degli avversari. Poi non ci siamo limitati a gestire il risultato e la nostra bravura è stata nel non abbassarsi a difendere. Quindi abbiamo approfittato del momento di sbandamento dei rossoneri per raddoppiare e poi l’episodio dell’espulsione ha chiuso definitivamente il match. Faccio i complimenti ai miei ragazzi per aver interpretato le mie istruzioni. Hanno avuto coraggio, su un campo difficile, mostrando personalità. Non dimentichiamo che la nostra  è una squadra giovane ed oggi schieravo ben  5 under. La vittoria a Foggia fa enormemente piacere e non so se per noi sarà possibile competere con le calabresi. Di sicuro so di poter contare sui nostri validi giovani che, proprio per l’inesperienza potrebbero avere un calo nel corso del torneo. Se ciò non dovesse avvenire e se dovessero esplodere tutti assieme, col supporto degli esperti magari potremo toglierci qualche bella soddisfazione. Su tutti  Desogus, un ragazzo giovane dal potenziale incredibile come gli altri.  Ho atteso di capire cosa potesse dare e quanto esserci utile. In settimana m i ha convinto ed oggi è stato tra i più positivi. Le condizioni di Cuppone ? Ha rimediato un taglio nella parte vicina alla tempia ed è tuttora in ospedale. Come cambia il campionato con la vittoria a Foggia ? Non cambia proprio nulla. Anzi esorterò i miei a non alzare il naso all’insù. Dobbiamo essere contenti  per il risultato ma non facciamo passare l’entusiasmo per presunzione. Se si sbaglia atteggiamento diventa complicato contro chiunque”. Qualcuno gli chiede se quest’estate  è stato contattato dal Foggia. “Si è vero, oltre al Foggia ho ricevuto proposte anche da una squadra di categoria superiore. Però, alla fine  ho scelto il Pescara.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here