More

    Cudini: “Abbiamo una partita delicata ma siamo pronti”

    Il Foggia affronta in trasferta la Turris e mister Mirko Cudini ha analizzato la gara in conferenza stampa:

    È la prima partita di un mini ciclo importante di partita, sicuramente è una partita delicata. La squadra sta bene vedendola in allenamento. Siamo contenti della disponibilità che stanno dando i ragazzi. Per infortunio perdiamo Embalo e Di Noia per il resto ci sono tutti per domani. La condizione dei nuovi arrivati è abbastanza buona hanno comunque avuto una settimana in più di conoscenza e condizione fisica. Torre del Greco è sempre stato un ambiente caldo e sappiamo che la Turris sia una squadra pericolosa. Dobbiamo giocare come se fosse una partita importante per noi. La determinazione e la compattezza di squadra saranno importanti da mettere in campo. Con i nuovi arrivati bisogna affinare alcune caratteristiche ma si rispecchiano bene nel modulo 4-3-3. Sono contento dei calciatori arrivati perché sono ragazzi che vogliono mettersi in gioco bisognerà solo farli inserire meglio possibile in squadra. Abbiamo voltato pagina per alcune situazioni e tracciato una linea. Un allenatore deve essere disponibile e pratico in quello che ha a disposizione. Abbiamo cercato di cambiare verso un modo più pratico. Credo che quasi tutti i nuovi arrivati possano partire dall’inizio. Domani valuteremo l’undici da far giocare in campo. La Turris ha cambiato qualcosa con il cambio allenatore. Siamo pronti e abbiamo cercato di prepararla nel migliore modo. Se vogliamo tirarci fuori prima possibile dobbiamo iniziare da domani. L’aspetto mentale è importante e pensare positivo significa andare oltre le situazioni negative. La squadra crede in quello che fa e mi fa bene sperare per il prosieguo”.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!