More

    Cudini: “Con il Latina sarà una partita da prendere con le molle, vogliamo vincere per dare continuità”

    Come di consueto, mister Mirko Cudini questa mattina si è reso disponibile per la conferenza stampa pre gara. Dopo la vittoria interna per 2-0 con il Messina, i rossoneri puntano al bis casalingo domani con il Latina. Queste le parole del tecnico:

    ” L’umore dopo aver riconquistato i tre punti è sicuramente migliorato, in questa settimana corta abbiamo cercato di gestire al meglio le energie. Per quanto riguarda il pressing ci sono state partite con determinate dinamiche dove siamo andati a pressare forte a centrocampo e altre dove abbiamo aspettato nella nostra metà campo ma abbiamo nelle corde le caratteristiche giuste per diventare sempre più aggressivi. Gli inserimenti dei centrocampisti saranno fondamentali e credo che con Frigerio totalmente a disposizione si può solo che migliorare ma stiamo cercando anche di instaurare questo principio di gioco in Martini che ha le qualità giuste per farlo. Il Latina è una certamente una squadra di categoria che lavora ormai da tre anni con il proprio allenatore perciò i principi di gioco sono ben instaurati nonostante il cambio di interpreti in queste stagioni. Sarà una partita da prendere con le pinze perché loro si difendono bene e hanno anche gamba per ripartire sugli esterni, noi dobbiamo fare una partita molto attenta e essere più aggressivi. Non recuperiamo nessuno, anzi perdiamo tre giocatori importanti come Vacca, Di Noia e Schenetti che domani non saranno della partita per problemi fisici. Frigerio dal primo minuto può essere un opzione, il minutaggio di domenica scorsa gli ha fatto bene ma vedremo meglio domani. Fare risultato domani conterà molto indipendentemente da ciò che succede negli altri campi, il mio obiettivo è dare continuità e certezze a questa squadra e domani sarà un banco di prova importante. Giocare in casa ci darà come sempre quella spinta in più per fare bene e dobbiamo essere bravi a trarne vantaggio. Mi dispiace molto per le critiche piovute su Tounkara perché è in fase di crescita e dobbiamo solo dargli il tempo di esprimersi ma penso che dipende anche da lui e dal suo modo di approcciare le partite, nonostante tutto riponiamo grande fiducia su di lui. Purtroppo abbiamo fermi ai box diversi giocatori ma col tempo alcuni stanno recuperando. Domani il ruolo di mediano viste le assenze di Di Noia, Vacca, Marino e Schenetti può essere ricoperto da uno tra Odjer e Fiorini ma penso sia normale avere questo tipo di problemi durante un percorso e dobbiamo saperli affrontare al meglio. Ringrazio i tifosi per esserci stati vicini durante il periodo non positivo e proveremo a ricambiarli offrendo sempre più continuità nei risultati soprattutto in casa dove per adesso siamo sempre riusciti a fare bene. In difesa ci esprimiamo bene sia a tre che a quattro, questo perché stiamo parlando di un gruppo con grande capacità di adattamento quindi indipendentemente dal numero di difensori schierati i principi di gioco rimangono gli stessi. Fare bene domani sera sarà importante per arrivare poi alla sosta con un trend positivo che è quello che ci auguriamo per noi e per i tifosi.”

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!