More

    Cudini: “Partita stimolante che affrontiamo con fiducia”

    Il Foggia si prepara alla sfida contro la capolista Juve Stabia e mister Mirko Cudini ha analizzato la gara in conferenza stampa:

    “E’ una partita che conta quanto le altre il prestigio è alto e ci auguriamo che sia una bella partita. E’ uno stimolo importante perchè affrontiamo una squadra che sta dimostrando di dominare il campionato. Proveremo a fare una buona prestazione e mettere in difficoltà la Juve Stabia. Santaniello ha avuto un piccolo problemino ma sapremo meglio nei prossimo giorni ma stagione finita non credo proprio. Non è sintomo di garanzia avere squadre esperte e fatte di nomi e la Juve Stabia lo dimostra, conta molto di più avere gruppo e motivazioni importanti. Hanno molto merito sia la società che l’allenatore nell’aver creato una mentalità vincente. Il Foggia è una squadra che è cambiata da gennaio con giocatori in prospettiva per dare continuità ma questo lo sapremo a fine campionato. Ma si può continuare un percorso già iniziato. Recuperiamo Rizzo che è tornato in gruppo e sono tutti a disposizione. Cambiare spesso campo di gioco tra sintetico e naturale può dare problemi per l’infortunio. Speriamo di poterci allenare presto ad Amendola perchè sarebbe importante. La Juve Stabia ha carattere e aggressività durante le partite hanno variato qualcosa nel modulo e ci aspettiamo una partita con più situazioni. Dobbiamo essere pronti perchè hanno molta individualità. Ce la giochiamo sicuramente domani ma dobbiamo essere pronti e commettere meno errori possibili. Gagliano è l’alternativa a Santaniello ma c’è anche Tonin poi vedremo chi scenderà in campo in base alle caratteristiche che servono per la gara. E’ una partita importante e stimolante che affrontiamo con grossa fiducia e in dobbiamo guadagnare punti”.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!