More

    Di Noia: “Contro il Picerno partita complicata non dobbiamo sbagliare l’atteggiamento”

    Il Foggia si prepara alla sfida contro il Picerno, in conferenza il centrocampista del Foggia, Giovanni Di Noia:

    “A livello fisico ho recuperato e sono a disposizione per giocare poi il mister deciderà. Spero di poter dare il mio contributo alla squadra. Nelle ultime partite la squadra ha fatto ottima pressione sui portatori di palla e risultati in campo si sono visti. Abbiamo fatto bene la fase difensiva ma dobbiamo migliorare sulla fase offensiva. Sicuramente i nuovi avevano bisogno di tempo e la partita contro la Turris non era una delle migliori da cui ripartire. Ora abbiamo preso più fiducia soprattutto all’interno dello spogliatoio grazie ai risultati c’è più serenità. La mancanza di Carillo si sentirà ma abbiamo difensori a disposizione che possono dare il loro contributo posso fare anche il difensore centrale se il mister me lo chiederà. Sono stato vicino al Crotone fino all’ultimo giorno poi è saltato tutto ma sono contento di essere rimasto qui. Ora dobbiamo raggiungere gli obiettivi sul campo. Con il Picerno sarà una partita complicata perché loro giocano un buon calcio. Giocando in casa possiamo portare a casa punti importanti. Dobbiamo dare il massimo in ogni istante della partita e cercare di vincere. L’obiettivo principale è salvarsi poi vedremo se riusciremo a ottenere qualcosa di più. Per la prestazione che abbiamo fatto contro il Benevento il rammarico è tanto perché non meritavano di perdere. Dobbiamo ripartire dall’atteggiamento che abbiamo messo in campo però dobbiamo portare punti questa volta. Sono contento della mia stagione anche se mi dispiace per l’infortunio che mi ha tenuto fuori per un mese. Ben venga la concorrenza con gli altri centrocampisti perché il mister ha più scelta. Tutte le partite sono complicate in questo momento della stagione. Il vantaggio di affrontare le squadre in alto classifica è che ti lasciano giocare”.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!