More

    Festa del calcio di Capitanata – Peschici 2024: parte il primo turno eliminatorio

    È ufficialmente iniziato il lungo cammino che porterà le sei squadre finaliste a contendersi il titolo di Campione Provinciale delle rispettive categorie nella Festa del Calcio Giovanile di Capitanata – Peschici 2024. Dopo le prime gare di spareggio, in un clima di stampo invernale e su diversi campi sotto una pioggia battente sono andati in scena, infatti, i primi incontri dei quarti di finale delle categorie Under 17, Under 15 e Under 14. Due pareggi nella categoria regina dei campionati provinciali, l’Under 17, fra Redheart Sannicandro – Eagles San Severo (3-3) e fra Gioventu Calcio Sansevero – Uniti per Cerignola (0 – 0), che lasciano aperto il discorso qualificazione alla gara di ritorno. Si impongono, invece, con una vittoria casalinga il Real Siti sull’Atletico Foggia e il San Marco sull’Atletico Vieste, con lo stesso risultato (5 -2). Anche nella categoria U15 prevale l’equilibrio con il pareggio fra Gargano Academy – Uniti per Cerignola (1-1), la vittoria esterna del Real San Giovanni sul campo del San Marco (0 – 1) e il successo della Virtus Calcio Foggia sullo Sporting Manfredonia (2 – 0). In una gara altalenante, disputata sul sintetico dell’Opera San Michele, i padroni di casa superano i garganici della Marconi Vico con il punteggio di 5 – 2, ribaltando la gara dopo lo svantaggio iniziale.Tre gare disputate su quattro nella categoria Under 14, in seguito al rinvio per impraticabilità del terreno di gioco allagato in più punti fra Apocalisse e Atletico Apricena (già programmata la gara di recupero dalla Delegazione Provinciale L.N.D. di Foggia per mercoledì 24 aprile). Vittoria corsara dell’Audace Ascoli Satriano sul campo “A. Massa” (B) ai danni del Sant’Onofrio Calcio col risultato di 5 – 3 che lascia ancora aperto il discorso qualificazione, così come fra Real Siti e San Marco che impattano con il punteggio di 2 – 2, mentre il San Nicandro Calcio 2019 necessiterà di un vero miracolo sportivo per ribaltare il pesante passivo inflittogli dai pari età della Cosmano Sport Foggia, 0 -12 il risultato sul Comunale di San Nicandro Garganico. Il compito di determinare chi accederà al prossimo turno, che avvicinerà di un passo le dodici semifinaliste alla giornata che celebrerà il Calcio Giovanile di Capitanata a Peschici il prossimo 19 maggio, è affidato quindi alle gare di ritorno, in programma il prossimo fine settimana. Spettacolo e Fair-Play sui campi di Capitanata, quindi, oltre che splendide cornici di pubblico, per un movimento, quello del calcio giovanile foggiano, che sta studiando per diventare davvero grande.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!