More

    Focus partita: Audace Cerignola-Casertana

    Riscattare la sconfitta di Avellino, è questo l’obiettivo dell’Audace Cerignola che nella trasferta del turno infrasettimanale non può rimproverarsi nulla avendo tenuto testa in dieci uomini una squadra come l’Avellino. Un Cerignola che però dovrà fare i conti con l’assenza per squalifica del portiere Krapikas e degli infortunati Leonetti, Ghisolfi, SainzMaza, Bianco e Bezzon. Da valutare anche le condizioni di Ligi e Capomaggio che nella gara contro l’Avellino hanno riportato entrambi un colpo alla testa. E’ il momento di recuperare le forze e stringere i denti come hanno sempre dimostrato i gialloblu nelle difficoltà. La formazione che scenderà in campo dovrebbe vedere sempre i pilastri della difesa Ligi e Martinelli affiancati da Russo e Tentardini, a centrocampo scelte obbligate con Tascone, Capomaggio e Ruggiero, mentre, in attacco Malcore sarà supportato da D’Ausilio e D’Andrea.
    Nell’altra metà campo c’è la Casertana di mister Vincenzo Cangelosi che si trova a 14 punti in classifica ed ha collezionato 3 vittorie (contro Monterosi, Brindisi e Juve Stabia), 5 pareggi (contro Benevento, Latina, Potenza, Monopoli e Messina) e 2 sconfitte (contro Catania e Avellino).

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!