More

    Focus partita: Audace Cerignola-Turris

    La vittoria contro il Potenza, arrivata dopo due mesi sul campo del Monterisi, ha portato entusiasmo e autostima all’Audace Cerignola che sull’onda positiva non vuole scendere e proverà contro la Turris a centrare un altro bottino pieno. Per i gialloblu di mister Raffaele sarà una sfida difficile, come tutte da qui fino alla fine, contro una squadra che sta macinando punti e che vuole cercare di tirarsi fuori dalla zona playout. I gialloblu però non devono perdere la concentrazione e se vogliono ancora puntare alla zona playoff devono centrare il bottino pieno e portare punti a casa per salire di gradino in una classifica che ogni settimana ci regala sorprese nei risultati. L’Audace può contare sul fattore campo e sui propri sostenitori ma non solo anche in un attacco importante e forte per la categoria con Malcore e D’Andrea pronti a fare la differenza e Vuthaj che scalpita in panchina.
    Nell’altra metà campo c’è la Turris che si trova a 36 punti in classifica ed ha collezionato 9 vittorie (7 in casa e 2 fuori casa), 9 pareggi (4 in casa e 5 fuori casa) e 15 sconfitte (6 in casa e 9 fuori casa).

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!