More

    Focus partita: Latina-Audace Cerignola

    Momento delicato in casa Audace Cerignola con la squadra gialloblu che arriva dalla sconfitta in casa contro il Monterosi. I gialloblu di mister Ivan Tisci sono chiamati a rispondere sul campo alla contestazione che il pubblico ha effettuato dopo il fischio finale e la società ha deciso di indire il silenzio stampa. Duro confronto in settimana alla ripresa degli allenamenti tra società e squadra ma mister Tisci è stato confermato alla guida dell’Audace. Serve però compattezza e ritrovare il percorso smarrito. L’Audace manca alla vittoria dallo scorso 27 gennaio con la rimonta sul Crotone e gara terminata 4-2, con la tripletta di D’Andrea. Poi è arrivata la sconfitta pesante contro la Juve Stabia e i due pareggi consecutivi con Taranto e Benevento prima dello scivolone contro il Monterosi. Sono quattro le sconfitte interne subite al Monterisi ma dopo gli ultimi risultati maturati nella serata di lunedì il Cerignola si ritrova fuori dalla zona playoff, obiettivo stagionale, a due lunghezze da Sorrento e Giugliano. Bisogna ritrovare la vittoria e riportare l’entusiasmo. I gialloblu devono farlo già nella trasferta contro il Latina che non sarà affatto semplice. Servono punti e servono reti quelle di Malcore e D’Andrea le due certezze della squadra gialloblu che devono prendere per mano la squadra e portarla alla vittoria. Nell’altra metà campo c’è il Latina che si trova a 40 punti in classifica ed ha collezionato  11 vittorie (5 in casa e 6 fuori casa), 7 pareggi (3 in casa e 4 fuori casa) e 9 sconfitte (5 in casa e 4 fuori casa).

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!