More

    Focus partita: Virtus Francavilla-Foggia

    La sconfitta contro l’Avellino ha portato novità in casa Foggia, infatti, sollevato dall’incarico mister Tommaso Coletti torna sulla panchina rossonera mister Mirko Cudini. Ma non è l’unica novità, il club rossonero ha raggiunto l’accordo con Antonio Vacca per la rescissione consensuale del contratto e il passaggio di Alessandro Garattoni alla Virtus Entella. Per mister Cudini ci sono nuovi innesti che sono arrivati nelle settimane scorse ma bisogna cambiare subito rotta e cominciare a fare di nuovo punti. Quando fu esonerato mister Cudini il Foggia si trovava a 22 punti in una posizione di classifica che non destava preoccupazioni. Adesso dopo 5 giornate di campionato, in cui il Foggia ha collezionato 1 vittoria e 4 sconfitte, i rossoneri si trovano a 25 punti ma in una posizione preoccupate che dista 3 lunghezze dalla zona rossa dei playout. E non sarà facile con il calendario che riporta gare nelle prossime settimane con scontri diretti per la salvezza, infatti, dopo Virtus Francavilla il Foggia dovrà affrontare il Catania e poi tutte le squadre che si trovano nella zona rossa (Turris, Monopoli e Brindisi). Il Foggia è chiamato a rispondere sul campo e cominciare a fare punti con l’obiettivo salvezza ormai primario per il club.
    Nell’altra metà campo c’è la Virtus Francavilla che si trova a 18 punti in classifica ed ha collezionato 4 vittorie (3 in casa e 1 fuori casa), 6 pareggi (2 in casa e 4 fuori casa) e 12 sconfitte (6 in casa e 6 fuori casa). Inoltre ha realizzato 21 reti e ne ha subite 35.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!