More

    Goleador Garattoni è tornato: “Contento per la prestazione e per la vittoria. Il Foggia odierno è uguale a quello della scorsa stagione”.

    Il suo rientro in campo dopo l’infortunio è stato altamente positivo, impreziosito da un bel gol. Fino a quando è stato in campo, ha imperversato sulla corsia di competenza procurando diversi grattacapi alla difesa del Brindisi. Eccolo Alessandro Garattoni: “Quando rientri dall’infortunio non sai mai qual è la condizione fisica. Per 65’ sono stato bene e sono contento sia della prestazione sia della vittoria. Tra il Foggia odierno e quello della scorsa stagione non credo ci siano tante differenze. Lo scorso anno nessuno avrebbe scommesso un solo euro su quel tipo di campionato che ci ha visti protagonisti fino alla finale. Quest’anno è uguale. Sappiamo che è un campionato tosto ma anche noi, secondo me, possiamo dire la nostra. Il primo posto attuale non vuol dire nulla ma dovremmo continuare così e non sarebbe male. Nel centrocampo a 5 mi trovo meglio perché ho più possibilità di portarmi in area e creare palle gol. Però questo  dipende dagli avversari e da ciò che decide il Mister. Il gol ? E’ arrivato il cross da parte di Diego. Non ho stoppato bene la palla ma l’ho spostata e calciato per far gol. E’ andata bene. Abbiamo preparato la gara per andare a prenderli alti. Con i tre attaccanti abbiamo cercato di chiudere le loro linee. Siamo stati subito aggressivi e la scelta ha pagato. Nel primo tempo loro non si sono quasi mai visti. In vantaggio di due gol nel secondo tempo ci siamo abbassati troppo e su questo dobbiamo migliorare. Oggi come Avellino ? Anche lì ho avuto due occasioni ma non è andata bene. Di testa non sono stato molto fortunato. La scelta di rimanere a  Foggia nonostante le tante richieste ? A gennaio ho rinnovato il contratto. Mi trovo bene ed ho voluto rimanere qui”.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!