More

    Hamilton-Ferrari: Un sogno che diventa realtà?

    Nel giorno in cui a chiudere è il mercato calcistico, a mettere a segno il colpo più importante è stata la scuderia di Maranello. Questa mattina dai microfoni di Sky Sports sono arrivate le prime indiscrezioni sul passaggio del pilota britannico alla Ferrari nel 2025, che andrà così a rimpiazzare lo spagnolo Carlos Sainz. Nonostante non ci sia ancora nessuna comunicazione ufficiale da parte della Ferrari, sembra tutto fatto per quello che sarà il più grande trasferimento dell’ultimo decennio di Formula 1. Il sette volte campione del mondo, già accostato al Cavallino lo scorso anno, aveva firmato un contratto biennale che lo avrebbe legato ancora per due anni alla Mercedes ma la mancanza di vittorie nella passata stagione, l’ultima risalente infatti a dicembre 2021, ha spinto Hamilton a cercare altri stimoli per chiudere la sua carriera altrove. Secondo quanto riportato dal giornale britannico, l’intero team Mercedes è stato informata della notizia nella giornata di oggi dal Team Principal Toto Wolff e ciò costringerà la scuderia tedesca a cercare un nuovo volto da affiancare a George Russel nel 2025. Dopo 11 anni al servizio della Mercedes Lewis Hamilton diventerà quindi un nuovo pilota Ferrari al fianco di Charles Leclerc, fresco di prolungamento del contratto con la Rossa fino al 2028, regalando alla Formula 1 una delle migliori coppie degli ultimi anni. Per Carlos Sainz, che continuerà a correre per questa stagione con la Rossa numero 55, il rinnovo del contratto stava iniziando a tardare probabilmente a causa delle voci sull’arrivo del britannico e si prospetta un futuro in Audi, che farà il suo esordio in Formula 1 a partire dal 2026. L’annuncio ufficiale da parte del team si dovrebbe attendere verso le 19, con una Ferrari che si prepara quindi a essere la prima candidata ad interrompere il ciclo Red Bull e a riportare il titolo iridato a Maranello 17 anni dopo l’ultima volta.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!