Il Foggia cade anche contro la Gelbison, terza sconfitta consecutiva

0
109

Terza sconfitta consecutiva per il Foggia che cade al Marcello Torre di Pagani contro la Gelbison. Inizio di gara propositivo per il Foggia che subito attacca al 4’ con Nicolao che crossa al centro per Ogunseye che colpisce il pallone di testa ma termina di poco fuori. Ancora Foggia all’8’ con Petermann che prova il tiro ma il pallone si alza troppo sopra la traversa. Al 9’ si vede la Gelbison con Faella che prova il tiro ma Nobile blocca il pallone con le mani. Al 10’ ci prova D’Ursi ma l’attaccante non inquadra la porta. Al 30’ Nicolao al centro per D’Ursi che prova il tiro ma il pallone termina fuori. Al 41’ Petemann prova il tiro di sinistro ma il pallone termina alto sopra la traversa. Al 45’ occasione per il Foggia con Petermann che prova ancora il tiro con il sinistro ma D’Agostino respinge con i pugni. Al 53’ contropiede della Gelbison con Faella che si porta solo davanti a Nobile e riesce a mettere il pallone in rete. Al 65’ raddoppio della Gelbison con un colpo di testa di Gilli scaturito da calcio d’angolo. All’83’ tiro dalla distanza di Peschetola ma D’Agostino blocca il pallone. Finisce così la partita con un Foggia che cade anche contro la Gelbison al Marcello Torre di Pagani, è davvero notte fonda per i rossoneri che non riescono a riprendersi. Delusione anche tra i tifosi rossoneri giunti in Campania per incitare la squadra ma che al termine della gara hanno urlato ‘Vergognatevi’. Una squadra parsa ancora una volta in difficoltà e con poche idee. Intanto nella prossima gara allo Zaccheria arriva il Crotone primo in classifica a 19 punti insieme al Catanzaro.

IL TABELLINO

GELBISON-FOGGIA 2-0

RETI: 53′ Faella (G), 65′ Gilli (G)

GELBISON (3-5-2): D’Agostino, Gilli, Loreto, Bonalumi, Graziani, Faella (62′ Statella), De Sena (62′ Sorrentino), Fornito (87′ Savini), Papa, Correnti (75′ Onda), Nunziante.
A disposizione: Vitale, Cannizzaro, Onda, Marong, Di Fiore, Mesisca, Statella, Citarella, Paoloni, Sorrentino, Savini, Sane.
Allenatore: Fabio De Sanzo.

FOGGIA (4-3-2-1): Nobile, Garattoni, Sciacca, Papazov, Nicolao, Petermann (73′ Frigerio), Di Noia (85′ Chierico), Odjer, Schenetti (60′ Peschetola), D’Ursi (60′ Iacoponi), Ogunseye (73′ Tonin).
A disposizione: Raccichini, Illuzzi, Rizzo, Peralta, Chierico, Leo, Frigerio, Peschetola, Iacoponi, Tonin.
Allenatore: Fabio Gallo.

ARBITRO: Claudio Petrella di Viterbo.

ASSISTENTI: Maicol Ferrari di Rovereto e Andrea Torresan di Bassano del Grappa.

QUARTO UFFICIALE DI GARA: Gianluca Renzi di Pesaro.

AMMONITI: 26′ Petermann (F), 52′ Faella (G), 74′ Di Noia (F)

ESPULSI: nessuno.

ANGOLI: 5-3

RECUPERO: 4′ pt + 5′ st

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here