More

    Il Foggia conclude la stagione con una sconfitta ed è fuori dai playoff

    E fu cosi che giunse al termine un ennesimo campionato per i satanelli. Campionato questo, molto travagliato e dai due volti, si è infatti passati dallo spauracchio della retrocessione, all’illusione di raggiungere per la quarta volta consecutiva i playoff, alla salvezza definitiva e fuori da tutti i giochi di fine campionato. Eppure all’inizio di quest’ultima giornata, qualche flebile speranza di poter accedere ai playoff, c’era ancora. Sarebbero serviti una serie di risultati che si incastrassero tra loro, ed una buona dose di fortuna. Così non è stato, e dunque finisce la stagione con un’undicesimo posto, primi fuori dai playoff promozione, ma salvi. In tutto questo, c’è da commentare una scialba ultima di campionato disputata a Teramo contro il Monterosi Tuscia, terminata con la vittoria degli uomini di casa per 1-0, che accedono così ai playout che andranno a disputarsi con il Potenza.

    Inizia la partita con qualche minuto di ritardo a causa della contemporaneità di gioco in tutti i campi, e al minuto 3 è Rolando a confezionare la prima occasione da rete con un pallonetto, che il portiere del Monterosi respinge. Al minuto 13 , ancora il Foggia, spreca 2 occasioni da rete, dapprima con Rolando che imbecca di testa un cross di Salines, non trovando lo specchio della porta, e poi con Santaniello, che non sfrutta un grosso errore in fase di uscita del Monterosi, calciano alto sulla traversa la palla del possibile vantaggio rossonero. La gara non decolla fino al minuto 30 quando tra il trentesimo ed il trentaseiesimo, il Monterosi confeziona 4 occasioni da rete. Al 30 è Parlati che colpisce al volo in area, spedendo la palla fuori. Al 33 Salines salva su Eusepi. Al 35 Di Renzo stoppa una palla in area e calcia, ma la palla finisce a lato della porta di Perina. Al 36 l’occasione più nitida con Bittante che spedisce di pochissimo a lato son un colpo di testa da centro area. Si va dunque fino alla fine del primo tempo senza altre emozioni.

    Il secondo tempo inizia con 2 cambi per il Monterosi, escono Rossi e Fantacci, per Vano e Scarsella. Partono subito bene gli uomini di casa che al minuto 51 sugli sviluppi di un calcio d’angolo, si crea una mischia in area ma la palla finisce sul fondo dopo una serie di batti e ribatti. Il foggia effettua ben 3 cambi, escono infatti Schenetti, Silvestro e Santaniello, per Martini, Vezzoni e Gagliano. Gara bloccata fino al minuto 74 quando il Monterosi ha una ottima occasione con Vano che spedisce alto di testa. Al 79 ancora Monterosi pericoloso con Vano che mette in area un cross teso che attraversa la porta senza che nessuno intervenga. Spingono gli uomini di casa ai quali serve una vittoria, dopo un altro paio di occasioni sprecate, al minuto 89 arriva il gol del vantaggio con Scarsella che devia in rete un cross di Gavioli. Dopo 6 minuti di recupero, termina la partita. Il Monterosi vince e andrà a disputare i playout con il Potenza, per il Foggia niente playoff.

    Finisca così una stagione al chiaroscuro per i Satanelli. Ora serve fare un po mente locale, riorganizzare le idee ed iniziare subito a programmare per la prossima stagione che sarà intensa con un girone pieno di grandi squadre e scontri importanti.

    In bocca al lupo a chi disputerà i playoff ed i playout, e a tutti voi un arrivederci alla prossima stagione.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!