Il Foggia Incedit sfiora il primo successo in campionato

0
91

Ottima prova del Foggia Incedit che impatta col Borgorosso Molfetta.
Primo punto in classifica per i canarini di mister La Salandra che pareggiano in casa per 2 a 2 col
Borgorosso Molfetta dopo una partita dai molti capovolgimenti di fronte. Passano subito in
vantaggio gli ospiti al 2° minuto con gol di Cubaj che insacca alla sinistra di Caparro. Ma la
reazione veemente dei padroni di casa non si fa attendere con Ferrantino che al 20° ed al 25° con 2
splendidi tiri da fuori ribalta il risultato portando in vantaggio i suoi. Alla fine è sempre lo zoccolo
duro della squadra che nei momenti topici si fa sentire. Ammonito Cannito per fallo da dietro su
Saani. Sul taqquino dell’arbitro finisce anche Ventura per proteste dopo un fallo su Ferrantino. A l
3° del secondo tempo parata di Caparro su cross di un avversario. Al 4° ammonito Narciso per
gioco pericoloso. Al 9° ammonito Cocinelli per fallo sul numero 10 avversario. Al 15° gol sfiorato
dall’Incedit su mancata deviazione in un cross dal fondo. Al 18° generosa ammonizione di Saani
per un fallo su di un avversario. Escono Spilotros e Cubaj ed entrano Cubaj Samuele e Vitale per il
Molfetta. Al 27° entra Facundo ed esce Ricciardi. Ammonito Conteh per fallo su Saani. Al 32°
ammonito anche Ambrosino per i canarini. Al 37° entra Lacerenza ed esce Saani. Anche Lacerenza
verrà ammonito. Al 44° pareggio di Sallustio per gli ospiti. Espulsione di Cannito che prende la
strada degli spogliatoi. Occasionissima per i padroni di casa davanti al portiere ma la difesa
avversaria respinge. Finisce in parità per 2 a
2 il match e con un Foggia Incedit in grande spolvero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here