Juve Stabia-Foggia, focus partita

0
81

La vittoria contro il Crotone ha portato entusiasmo in casa Foggia non solo per i tifosi rossoneri ma anche per la squadra allenata da mister Fabio Gallo. Una ventata d’aria fresca è arrivata sui rossoneri che sono scesi in campo sabato allo Zaccheria e con il cuore hanno centrato una vittoria difficile sulla carta ma non impossibile. Non c’è tempo però per gioire e per godersi il momento che si torna subito in campo nel turno infrasettimanale che sarà un ulteriore banco di prova per il Foggia che dovrà ripetere la stessa gara fatta in casa e scendere in campo con determinazione, caparbietà, intelligenza e qualità per giocarsela alla pari della Juve Stabia. La classifica non fa più tanto paura anche se servono punti per salire il prima possibile e scacciare i brutti pensieri. Mister Gallo ha tanta voglia di fare e cerca di inserire i suoi concetti pian piano in una squadra parsa per la prima volta più concentrata. I risultati positivi portano serenità e il Foggia in questo momento ne ha bisogno soprattutto per riuscire a dare continuità ai risultati e alle prestazioni.
Nell’altra metà campo c’è la Juve Stabia allenata da mister Leonardo Colucci, esperto della categoria che ha elementi importanti e di qualità. Il percorso della Juve Stabia è stato positivo finora, i gialloblu si trovano a 13 punti in classifica ed hanno collezionato 4 vittorie (2 in casa e 2 fuori casa), 1 pareggio (in casa) e 3 sconfitte (1 in casa e 2 fuori casa) realizzando 7 reti e subendone 6. Nella Juve Stabia oltre ai calciatori Denis Tonucci, Alberto Gerbo e Sergio Maselli, ex giocatori rossoneri, c’è anche Giuseppe Di Bari attuale direttore sportivo gialloblu ma che in passato ha ricoperto lo stesso ruolo nel Foggia.
Gli ultimi precedenti risalgono alla scorsa stagione 2021/22, la gara di andata Foggia-Juve Stabia terminò con il risultato di 1-1 e le reti di Giuseppe Panico (JS) e Manuel Nicoletti (F), mentre, la gara di ritorno Juve Stabia-Foggia terminò 3-1 con le reti di Davide Di Pasquale (autogol F), doppietta di Matteo Stoppa (JS), e Andrea Rizzo Pinna (F).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here