More

    La Mawashi Karate Team al Campionato karate “Colored”

    Domenica 25 febbraio presso il palazzetto “Palasele” di Eboli si è svolto il prestigioso campionato “centro-sud karate Colored”. Il team Mawashi Karate, capitanato dal maestro Maurizio Coccia, ha inviato 7 atleti selezionati dallo stesso per partecipare a vario titolo alla gara.

    Tra i sette, vi erano anche tre atleti della nuova sede di Lucera.

    Assistiti dal Maestro Nicolò Coccia, gli atleti in questione hanno portato a casa sei medaglie, sfiorando l’en plein solo per decisioni arbitrali discutibili.

    Salgono in cattedra, in questo caso i fratelli Caggiano Miriam (assoluti) e Gabriele (under 12) che tra le cinture superiori, offrono spettacolo e prestazioni di livello. Miriam, ormai una certezza, vince l’oro in una gara dove, per esigenze organizzative, la sua categoria, “juniores”, viene accorpata alla più esperta categoria “assoluti”. L’atleta di punta del team, di soli 15 anni e 4 mesi, vince a modo suo contro atlete ben più esperte di 30 e 18 anni, senza subire neanche un punto e vincendo un incontro per manifesta superiorità, dando spettacolo con le sue tecniche di calcio di rara fattura, alla fine infatti, arrivano anche i complimenti delle colleghe più anziane, probabilmente la vittoria più grande. Gabriele Caggiano, ha una storia a se, nell’ultimo mese, tediato da malanni, riesce ad allenarsi davvero poco ma strappa un bronzo che poteva essere di un metallo più prestigioso. Dopo due incontri portati a termine in modo esemplare, in semifinale si vede assegnare contro un ippon con tecnica di calcio al viso che, in realtà arriva molto distante, addirittura sulla guardia. Niente da fare, perde per una svista.

    Da segnalare la crescita degli atleti che hanno partecipato alla gara tra le cinture minori, da bianca a verde, ancora acerbi per un karate più tecnico, portano a casa le seguenti medaglie: Rossana Palumbo (cadetti) e Antonio Ronca (assoluti), argento, molto bene la prima, in crescita tecnica costante. Le rimanenti medaglie, entrambe di bronzo, sono state conquistate da Lo Storto Francesco (under 10) ed Aprile Fernando (under 14). Finisce al  settimo posto l’atleta Perone Vincenzo, categoria assoluti ma tra le cinture di livello più alto, in una pool davvero molto difficile e numerosa. I maestri Maurizio e Nicolò Coccia si sono detti soddisfatti dei propri atleti, Nicolò che ha accompagnato la squadra, a dispetto della sua giovanissima età ha mostrato grande risolutezza ed esperienza nel guidare il team. Il prossimo impegno della squadra foggiana sarà il campionato regionale con qualificazione per il campionato italiano juniores, al quale, il 10 marzo, parteciperà la forte Miriam Caggiano. Il torneo sarà ospitato su mandato della federazione Fijlkam (unica riconosciuta dal CONI) a Foggia, grande segno di riconoscenza della fijlkam nei confronti del karate foggiano che vanta numerosi atleti di livello.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!