More

    L’Audace si arrende alla capolista Juve Stabia

    Sconfitta per l’Audace Cerignola sul campo della capolista Juve Stabia, i gialloblu ofantini insaccano il poker, termina 4-0 per i padroni di casa. La partita comincia con la Juve Stabia in attacco al 12‘ Romeo prova il tiro ma il pallone termina fuori. Al 17‘ colpo di testa di Bachini sul fondo. Al 18‘ pericolo per il Cerignola, Trezza esce dai pali e ne approfitta Piscopo che prova la conclusione a porta vuota ma il pallone termina fuori. Al 22‘ conclusione di Mignanelli alta copra la traversa. Al 27‘ vantaggio della Juve Stabia cross di Piscopo per Adorante che di testa mette in rete. Al 33‘ fallo di Capomaggio su Romeo e per il direttore di gara e calcio di rigore. Al 34‘ dal dischetto Candellone non sbaglia e mette a segno il raddoppio. Al 43‘ cross di Ruggiero intercettato da Thiam che blocca. Al 53‘ tiro a giro di Aldorante che termina sul fondo. Al 68‘ conclusione di D’Andrea che termina sul fondo. Al 69‘ D’Andrea scambia con Sainz-Maza che prova la conclusione ma Thiam blocca. Al 71’ tiro centrale di Mignanelli bloccato da Trezza. Al 75‘ terzo gol della Juve Stabia con Adorante che si smarca da Vicentin e mette in rete. Al 79‘ colpo di testa di Capomaggio che termina sul fondo. All’82‘ conclusione di Russo bloccata da Thiam. All’89‘ Piovanello serve il poker su lancio di Adorante.

    IL TABELLINO

    JUVE STABIA-AUDACE CERIGNOLA 4-0

    MARCATORI: 27′ e 75′ Adorante (JS), 34′ rig. Candellone (JS), 89′ Piovanello

    JUVE STABIA (4-3-3): Thiam, Baldi, Bachini, Bellich, Mignanelli (80’ Andreoni), Buglio, Leone, Romeo (80’ Erradi), Piscopo (90’ Folino), Adorante (90’ Mosti), Candellone (51′ Piovanello).
    A disposizione: Esposito, Signorini, La Rosa, Pierobon, Meli, Guarracino, Folino, Gerbo, D’Amore, Andreoni, Erradi, Picardi, Maranzino, Mosti, Piovanello.
    Allenatore: Guido Pagliuca.

    AUDACE CERIGNOLA (4-3-2-1): Trezza, Russo, Capomaggio, Gonnelli, Tentardini (73′ Visentin), Tascone (73′ Rizzo), Bianco (46′ Sainz-Maza), Ruggiero (86’ Bianchini), Leonetti (46′ Lombardi), D’Andrea, Malcore.
    A disposizione: Barosi, Pinnelli, Allegrini, Visentin, Coccia, Lombardi, Bianchini, Bezzon, Sainz-Maza, Rizzo, Carnevale.
    Allenatore: Ivan Tisci.

    ARBITRO: Emanuele Frascaro di Firenze.

    ASSISTENTI: Alessandro Munerati di Rovigo e Francesco Romano di Isernia.

    QUARTO UFFICIALE DI GARA: Niccolò Turrini di Firenze.

    AMMONITI: 20′ Bianco (AC), 34′ Capomaggio (AC), 35′ D’Andrea (AC), 44′ Buglio (JS), 49′ Baldi (JS), 70’ Piovanello (JS).

    ESPULSI: nessuno.

    ANGOLI: 3-1

    RECUPERO: 3′ pt + 4′ st

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!