More

    L’Audace torna alla vittoria contro il Catania

    L’Audace Cerignola torna alla vittoria e lo fa davanti al pubblico del Monterisi contro il Catania per 1-0. La partita che comincia con il Catania che al 12’ attacca con Chiricò che dribbla due avversari e prova la conclusione ma Krapikas intuisce il tiro e blocca il pallone. Al 17’ D’Ausilio serve Coccia che prova la conclusione ma Bethers blocca. Al 18’ punizione dell’Audace con D’Ausilio che mette al centro per Coccia che sfiora di testa e il pallone arriva a Malcore che insacca in rete ma il direttore di gara assegna il fuorigioco. Al 35’ Rizzo crossa al centro per D’Andrea che colpisce di testa ma il pallone termina sul fondo. Al 40’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Chiricò arriva in acrobazia la conclusione di Sarao che si spegne sopra la traversa. Al 43’ Chiricò prova il tiro ma il pallone termina a lato. Al 44’ azione pericolosa dell’Audace che ci prova prima con D’Ausilio il cui tiro viene respinto e il pallone arriva a Rizzo che prova la conclusione ma la sfera termina a lato. Nella ripresa al 50’ punizione per il Catania con Chiricò che prova la conclusione direttamente in porta ma Krapikas blocca tra le mani. Al 59’ si sblocca la partita con il vantaggio dell’Audace con D’Andrea che serve Malcore il quale prova la conclusione e insacca in rete. Al 62’ reazione del Catania con doppia conclusione prima di Sarao respinta da Krapikas e poi con De Luca ma il pallone termina a lato. Al 66’ colpo di testa di Sarao che termina sul fondo. All’80’ conclusione troppo alta di Rapisarda. All’82’ intervento in scivolata di Krapikas che anticipa Chiarella. Al 93’ conclusione di Sosa deviata in angolo da Bethes. L’Audace Cerignola vince contro il Catania e si porta a 19 punti in classifica. Prossimo impegno per i gialloblu sarà domenica prossima in trasferta contro il Potenza.

    IL TABELLINO

    AUDACE CERIGNOLA-CATANIA 1-0

    MARCATORI: 59′ Malcore (AC)

    AUDACE CERIGNOLA (4-3-2-1): Krapikas, Russo (91’ Tentardini), Ligi, Martinelli, Rizzo, Coccia (85′ Bianco), Tascone, Ruggiero, D’Ausilio, D’Andrea (85′ Sosa), Malcore (91’ Neglia).
    A disposizione: Fares, Trezza, Allegrini, Bianco, Prati, Tentarini, Gonnelli, Vitale, De Luca, Sosa, Ghisolfi, Carnevale, Neglia.
    Allenatore: Ivan Tisci.

    CATANIA (4-3-3): Brethes, Rapisarda, Silvestri, Lorenzini, Castellini, Rocca (68′ Chiarella), Zammarini (74′ Deli), Quaini, Bocic (57′ De Luca), Sarao (74′ Dubickas), Chiricò (74′ Zanellato).
    A disposizione: Albertoni, Curado, Maffei, Zanellato, De Luca, Mazzotta, Bouah, Dubickas, Deli, Chiarella.
    Allenatore: Michele Zeoli.

    ARBITRO: Andrea Ancora di Roma 1.

    ASSISTENTI: Emanuele Renzullo di Torre del Greco e Giacomo Bianchi di Pistoia.

    QUARTO UFFICIALE DI GARA: Paolo Grieco di Ascoli Piceno.

    AMMONITI: 50′ Tascone (AC).

    ESPULSI: nessuno.

    ANGOLI: 4-5

    RECUPERO: 0′ pt + 5′ st

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!