More

    L’Audace vince contro il Messina, a segno Malcore e D’Andrea

    Vince l’Audace Cerignola nella prima giornata di ritorno e dell’anno 2024, in trasferta sul campo del Messina per 2-1. A regalare la vittoria ai gialloblu le reti di Malcore, che sale a quota 10 reti, e D’Andrea, a 6 reti. La partita comincia con l’Audace che attacca al 3’ con D’Ausilio il quale prova la conclusione centrale ma Fumagalli blocca. Al 22’ conclusione di Malcore rasoterra bloccata da Fumagalli. Al 28’ fallo su D’Ausilio e cartellino rosso per Ortisi, espulso per fallo da ultimo uomo e Messina in dieci. Al 35’ occasione per il Cerignola con D’Ausilio che crossa al centro per D’Andrea il quale non ci arriva di poco. Al 45’ + 2’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo scaturisce il colpo di testa di Manetta bloccato da Krapikas. Al 45’ + 3’ destro di Leonetti che termina di poco a lato. Nella ripresa al 58’ D’Ausilio prova la conclusione ma Fumagalli respinge con i piedi. Al 62’ si sblocca la partita con Ruggiero che ruba palla a centrocampo serve D’Ausilio che vede Malcore il quale prende palla e mette a segno il vantaggio dell’Audace. Al 68’ pareggio del Messina con Polito che crossa al centro per Zunno il quale solo davanti a Krapikas mette in rete. Al 74’ cross di Russo per Sainz-Maza anticipato da Manetta, occasione per l’Audace. Al 79’ conclusione di Tentardini con Fumagalli che respinge. All’84’ raddoppio dell’Audace con D’Ausilio che crossa al centro per D’Andrea che di testa in tuffo insacca in rete. All’85’ conclusione potente di D’Andrea con Fumagalli che respinge. La partita termina con la vittoria 2-1 dell’Audace Cerignola contro il Messina, i gialloblu salgono a 31 punti in classifica e domenica prossima giocheranno al Monterisi contro il Sorrento.

    IL TABELLINO

    MESSINA-AUDACE CERIGNOLA 1-2

    MARCATORI: 62′ Malcore (AC), 68′ Zunno (M), 84′ D’Andrea (AC)

    MESSINA (4-3-3): Fumagalli, Salvo, Pacciardi, Manetta, Ortisi, Franco (70′ Scafetta), Frisenna, Firenze, Rosafio (70′ Emmausso), Plescia (46’ Zunno), Ragusa (46’ Polito).
    A disposizione: Di Bella, Polito, Scafetta, Giunta, Cavallo, Emmausso, Zunno, Luciani.
    Allenatore:

    AUDACE CERIGNOLA (4-3-2-1): Krapikas, Coccia (72′ Tentardini), Gonnelli, Capomaggio, Russo, Ruggiero (81′ Sosa), Tascone, D’Ausilio (89′ Bezzon), Leonetti (72′ Sainz-Maza), D’Andrea, Malcore.
    A disposizione: Fares, Trezza, Allegrini, Bezzon, Sainz-Maza, Tentarini, Vitale, De Luca, Sosa.
    Allenatore: Ivan Tisci.

    ARBITRO: Giorgio Di Cicco di Lanciano.

    ASSISTENTI: Davide Santarossa di Pordenone e Mattia Morotti di Bergamo.

    QUARTO UFFICIALE DI GARA: Fabrizio Ramondino di Palermo.

    AMMONITI: 29′ D’Ausilio (AC), 74′ Firenze (M), 91′ Scafetta (M)

    ESPULSI: 28′ Ortisi (M)

    ANGOLI: 4-3

    RECUPERO: 3′ pt + 5′ st

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!