More

    Pazienza: “Dobbiamo goderci il momento ma mantenere la concentrazione”

    Dopo la vittoria contro il Foggia ha parlato mister Michele Pazienza che ha analizzato la gara:

    “La partita di oggi è stata vinta in maniera meritata. Questi ragazzi hanno fatto una prestazione eccezionale ed entusiasmante con dei gol realizzati in maniera tecnica eccezionale. Per quanto riguarda la classifica ci premia e ci fa gioire ma dobbiamo avere l’umiltà che questi risultati sono straordinari ed inaspettati. Sembra tutto dovuto e scontato ma non è così, dobbiamo pensare che siamo al primo anno da neo promossi. Quando si fanno risultati del genere contro una squadra blasonata come il Foggia dobbiamo avere l’umiltà di capire che in questo momento dobbiamo goderci quello che i ragazzi sono riusciti a fare in questa stagione. Poi ci sarà il tempo di programmare e fare qualcosa di diverso. Oggi bisogna gioire per quanto fatto. Questa squadra è riuscita a vincere contro il Foggia per ben due volte. Commentando il terzo gol di Malcore con i miei collaboratori ho detto che è qualcosa di mostruoso che si vede in categorie superiori. La differenza c’è stata nell’intensità nonostante fosse la terza partita consecutiva. E’ qualcosa che ha messo in difficoltà gli avversari. In questo momento è sbagliato fare calcoli per il piazzamento nei playoff. Non siamo pronti a gestire questo ma dobbiamo lavorare e mantenere alta la concentrazione. Non abbiamo la capacità di gestire i momenti probabilmente lo avremo nel tempo. Quello che si sta costruendo a Cerignola è interessante sono tre anni che stiamo mantenendo questa programmazione. E’ un anno che ci serve per imparare e conoscere la categoria della Lega Pro in un girone difficilissimo. Abbiamo delle basi solide per fare qualcosa di importante nel tempo. La strada intrapresa è quella giusta. Montini sta avendo problemi fisici e mi auguro di averlo già nella prossima partita. Botta ha una contusione al ginocchio e credo che non sarà più a disposizione per questa stagione e D’Andrea con il problema alla spalla credo che starà fuori ancora per 15-20 giorni”.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!