More

    Sconfitta del Foggia contro il Benevento, decide la rete di Lanini

    Il Foggia esce sconfitto dal ‘Vigorito’ contro il Benevento che mette a segno la rete nel secondo tempo in una partita sterile di occasioni importanti da rete. Rossoneri che non sfruttano le occasioni create e colpiscono un palo nella prima frazione di gioco. La partita comincia con una fase di studio da parte di entrambe le squadre. All’8’ cross di Berra per Lanini che conclude alto sopra la traversa. Il Foggia all’11’ è costretto al cambio, Odjer dopo un colpo alla testa e giramenti di testa, al suo posto in campo Marino. Al 13’ doppia conclusione per il Foggia, Millico prova il tiro ma Paleari respinge sul palo, si fionda sulla sfera Santaniello ma ancora Paleari devia in angolo. Al 30’ colpo di testa di Simonetti che termina sopra la traversa. Al 40’ Schenetti prova la conclusione ma Paleari respinge. Al 44’ Lanini prova il tiro ma il pallone termina a lato. Al 45’ + 1’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo arriva il colpo di testa di Salines che termina sul fondo. Nella ripresa al 48’ colpo di testa di Berra con Perina che respinge. Al 55’ vantaggio del Benevento con Improta che serve Lanini il quale mette in rete. Al 72’ Riccardi prova la conclusione ma il tiro termina a lato. Al 93’ conclusione di Di Noia che termina sul fondo. La partita termina con la sconfitta del Foggia contro il Benevento, rossoneri che rimangono a 35 punti in classifica mentre il Benevento sale a 54 punti. Nel turno infrasettimanale il Foggia affronterà allo Zaccheria il Picerno mercoledì 6 marzo alle ore 18.30.

    IL TABELLINO

    BENEVENTO-FOGGIA 1-0

    MARCATORI: 55’ Lanini (B)

    BENEVENTO (3-4-1-2): Paleari, Pinato (86’ Viscardi), Impronta, Simonetti, Berra, Terranova, Nardi, Lanini (62’ Carfora), Capellini, Don Bolsius (62’ Marotta), Ciciretti (56’ Ciano).
    A disposizione: Nunziante, Manfredini, Benedetti, Masciangelo, Karic, Kubica, Marotta, Ciano, Ferrante, Agazzi, Rillo, Viscardi, Starita, Carfora, Talia.
    Allenatore: Gaetano Auteri.

    FOGGIA (4-3-3): Perina, Salines, Riccardi, Papazov, Silvestro (83’ Di Noia), Odjer (11’ Marino), Tascone (71’ Rolando), Vezzoni, Santaniello, Schenetti (83’ Gagliano).
    A disposizione: De Simone, Nobile, Castaldi, Tenkorang, Martini, Marino, Tonin, Rolando, Antonacci, Manneh, Di Noia, Gagliano, Brancato.
    Allenatore: Mirko Cudini.

    ARBITRO: Roberto Lovison di Padova.

    ASSISTENTI: Davide Conti di Seregno e Michele Decorato di Cosenza.

    QUARTO UFFICIALE DI GARA: Alberto Ruben Arena di Torre Del Greco.

    AMMONITI: 57’ Salines (F), 63’ Marotta (B), 71’ Pinato (B), 79’ Ciano (B), 79’ Millico (F),

    ESPULSI: nessuno.

    ANGOLI: 6-7

    RECUPERO: 2′ pt + 4′ st

    Foto credit: Calcio Foggia 1920 – Federico Antonellis

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!