More

    Sconfitta per il Brindisi contro la Turris

    articolo di Vincenzo Nannavecchia

    Feste Natalizie amare in casa Brindisi. Nell’ultima giornata del 2023 oltre che ultima del girone di andata dell’avvincente campionato di serie C. La formazione Adriatica viene superata in uno scontro salvezza diretto e crocevia importante della stagione dalla squadra Campana della Turris a Torre del Greco dalla locale formazione biancorossa. Un primo tempo davvero da dimenticare per la formazione del Patron Daniele Arigliano in cui la Turris ha legittimato il vantaggio mettendo a segno tre reti segnate tra il minuto 16, 33 e 39 in sequenza da De Felice, Maniero su rigore e Nocerino. Il primo tempo si chiude con il meritato vantaggio dei locali con un portiere di casa praticamente spettatore non pagante della partita visto che il Brindisi si è reso davvero troppo poco pericoloso. Nel corso del secondo tempo il Brindisi entra con un altro piglio e pigia insistemente sull’acceleratore e trova al minuto 56 del secondo tempo con il giovane Ganz (Figlio d’arte) la via del gol che accorcia le distanze produce davvero tanto in termini di gioco ma il tempo davvero tiranno e nonostante i cambi il risultato al termine della partita è Turris Brindisi 3-1. Adesso il riposo natalizio, da gennaio inizia il girone di ritorno in cui il Brindisi è chiamato a voltare pagina per guadagnare una salvezza in questa serie C che mancava da 33anni. Non può mandare alle ortiche tutto questo principalmente per il Presidente Daniele Arigliano, per la Città e i suoi simpatizzanti e per quanto in termini economici hanno creduto in tutto questo. Inoltre, a gennaio da considerare il mercato invernale dei professionisti in cui sicuramente il Brindisi cambierà sicuramente i protagonisti nella ricerca della salvezza.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!