More

    Sconfitta per il Foggia contro la Casertana, rossoneri in silenzio stampa

    Il Foggia esce sconfitto dal Pinto contro la Casertana per 2-1, partita però macchiata dagli scontri tra le tifoserie che hanno costretto il ritardo di circa 45 minuti per l’inizio del secondo tempo. La partita comincia con la Casertana che al 2’ ci prova con Toscano in acrobazia ma il pallone termina sul fondo. Al 5’ ci prova Montalto di sinistro con il pallone che sfiora la traversa. Al 9’ Anastasio entra in area di rigore e prova la conclusione con il pallone che termina a lato. Al 18’ Tavernelli impegna Nobile alla parata con un tiro di destro. Al 24’ punizione per la Casertana con Montalto che tira di sinistro ma non inquadra la porta. Al 26’ vantaggio della Casertana con Tavernelli che prova la conclusione ma Nobile respinge corto sui piedi di Montalto che mette in rete. Al 28’ conclusione di Marino che termina a lato. Al 38’ arriva il raddoppio della Casertana che prende palla al limite dell’area e infila il pallone in rete. Al 45’ ci prova Tavernelli dalla snistra che prova la conclusione ma il pallone termina di poco a lato. Al 45’ + 3’ Curcio prova la conclusione in acrobazia ma il pallone si spegne sul fondo. Al 45’ + 5’ altra occasione per la Casertana dagli sviluppi di un calcio d’angolo vicino alla rete Sciacca che davanti alla porta mette fuori. La seconda frazione di gioco è iniziata con 45 minuti di ritardo per tafferugli tra le due tifoserie che sono venute a contatto alla fine del primo tempo. Nella ripresa al 48’ conclusione di Frigerio con Venturi che blocca. Al 65’ ci prova Toscano dalla distanza ma il pallone termina alto sul fondo. Al 78’ Schenetti prova la conclusione ma il pallone termina sul fondo. All’83’ doppia conclusione della Casertana prima con Tavernelli e Calapai entrambe respinte da Nobile. All’88’ il Foggia accorcia le distanze con Tonin che serve Schenetti il quale appoggia in porta il pallone. La partita termina con la sconfitta del Foggia contro la Casertana, i rossoneri rimangono a 21 punti in classifica e nel prossimo turno affronteranno allo Zaccheria, domenica 10 dicembre, il Potenza.
    Al termine della gara il Foggia ha comunicato il silenzio stampa: “Alla luce del momento in cui si trova la squadra” – si legge nel comunicato – “Il Club rossonero ritiene opportuno dedicare massima concentrazione al proseguo della stagione. La data di fine silenzio stampasarà comunicata successivamente”.

    IL TABELLINO

    CASERTANA-FOGGIA 2-1

    MARCATORI: 26′ Montalto (C), 38′ Curcio (F), 88′ Schenetti (F)

    CASERTANA (4-3-3): Venturi, Calapai, Celiento, Sciacca, Anastasio, Matese, Toscano, Proietti, Curcio, Montalto (82′ Cadili), Tavernelli.
    A disposizione: Marfella, Damian, Galletta, Del Prete, Paglino, Taurino, Turchetta, Cadili.
    Allenatore: Vincenzo Cangelosi.

    FOGGIA (3-5-2): Nobile, Garattoni, Riccardi, Carillo, Salines, Martini, Marino (46′ Schenetti), Vezzoni (81′ Rossi), Frigerio, Embalo (46′ Peralta), Tonin.
    A disposizione: Cucchietti, De Simone, Vacca, Schenetti, Peralta, Pazienza, Agnelli, Odjer, Fiorini, Papazov, Rossi, Idrissou, Brancato.
    Allenatore: Mirko Cudini.

    ARBITRO: Andrea Bordin di Bassano del Grappa.

    ASSISTENTI: Simone Biffi di Treviglio e Marco Toce di Firenze.

    QUARTO UFFICIALE DI GARA: Cataldo Zito di Rossano.

    AMMONITI: 22′ Carillo (F), 43′ e 91′ Riccardi (F), 72′ Garattoni (F), 76′ Peralta (F),

    ESPULSI: 91′ Riccardi (F)

    ANGOLI: 5-2

    RECUPERO: 5′ pt + 3′ st

    Foto credit: Calcio Foggia 1920 – Antonellis

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!