More

    Serie B: Como, Palermo e Cremonese regine del mercato. Stasera si torna a giocare con l’anticipo

    articolo di Marco Iusco

    Si è conclusa ieri la sessione di calciomercato invernale, ma stasera si torna già in campo con l’anticipo della serie B che vedrà opposto al Palermo, che gioca in casa propria, il Bari di Pasquale Marino. Ma analizziamo, in ordine alfabetico, squadra per squadra, gli acquisti e le cessioni. Tuttavia, sul mercato, le regine sono state Como e Palermo ed anche la Cremonese, anche Ternana e Spezia, nei bassifondi della classifica hanno investito, mentre Cittadella e Venezia non sono intervenuti e deludenti Bari e Brescia, con poche operazioni.

    ASCOLI, 16° in classifica, VOTO 6:
    Acquisti: Valzania (c, Cremonese, pres.), Celia (d, Spal, def.), Vaisanen (d, Odense, pres.), Streng (a, SJK Seinajoki, pres.), Vasquez (p, Milan, pres.), Gagliolo (d, Aek Larnaca, def.), Duris (a, MSK Zilina, pres.), Mantovani (d, Ternana), Zedadka (c, Hesperance)
    Cessioni: Millico (a, Foggia, def.), Gnahoré (c, FC Dinamo, def.), Manzari (a, Sassuolo, fine pres.)

    BARI, 12° in classifica, VOTO 6:
    Acquisti: Lulic (c, Frosinone, def.), Kallon (a, Verona, pres.), Puscas (a, Genoa, pres.), Alloj (p, Monopoli, def.), Gueibre (d, Modena, pres.)
    Cessioni: Ahmetaj (a, Recanatese, pres.), Frabotta (d, Juventus, fp), Faggi (c, Virtus Entella, pres.), Lops (c, Cavese, pres.), Simeri (a, Taranto, p)

    BRESCIA, 9° in classifica, VOTO 5.5:
    Acquisti: Avella (p, Frosinone, pres), Cartano (d, Carrarese, pres.)
    Cessioni: Ndoj (c, svincolato, def), Riviera (d, Corticella, pres.), Garofalo (c, Virtus Francavilla, def.), Maccherini Tonini (d, Carrarese, pres.)

    CATANZARO, 7° in classifica, VOTO 6.5:
    Acquisti: Antonini (d, Taranto, def.), Petriccione (c, Crotone, def.), Herceg (p, Lecce, pres.), Jaksic (d, Lecce, pres.)
    Cessioni: Bombagi (c, Mantova,def), Welbeck (c, Catania, def.), Ozawje (d, Legnano, pres.) Katseris (c, Lorient, def.)

    CITTADELLA, 6° in classifica, VOTO n.g.:
    Acquisti: /
    Cessioni: /

    COMO, 4° in classifica, VOTO 8,5:
    Acquisti: Gioacchini (a, ST. Louis City), Goldaniga (d, Cagliari, def.), Nsame (a, Young Boys), Ballet (c, Winterhur), Strefezza (a, Lecce, pres), Fumagalli (a, Giana Erminio)
    Cessioni: Scaglia (d, SudTirol, def.), Vignali (d, Spezia, pres), Cerri (a, Empoli, pres.), Arrigoni (c, SudTirol, pres.), Kerrigan (a, Novara, pres.), Mustapha (a, Dusseldorf, pres.), Blanco (c, Reggiana, pres.), Faragò (c, svincolato, rit.)

    COSENZA, 11° in classifica, VOTO 6.5:
    Acquisti: Camporese (d, Feralpisalò, pres), Frabotta (d, Juventus, pres.), Gyamfi (d, Potenza, def.), Antonucci (a, Spezia, pres.)
    Cessioni: Zilli (a, Spal, pres.), Arioli (a, Monopoli, pres.), La Vardera (d, Monopoli, pres.), Sgarbi (d, Ternana, pres.)

    CREMONESE, 2° in classifica, VOTO 7.5:
    Acquisti: Falletti (a, Ternana, def.), Livieri (p, Pisa, pres.), Johnsen (a, Venezia), Marrone (d, Lecco, pres.)
    Cessioni: Bertolacci (c, Karagümrük, pre s), Valzania (c, Ascoli, pres), Frey (d, Pro Vercelli, pres.), Brambilla (c, Gubbio, pres.), Scaringi (d, Olbia, pres.), Acella (c, Giana Erminio, pres.), Valeri (d, Frosinone, def.), Nardi (c, Benevento, pres.), Okereke (a, Torino, pres)

    FERALPISALÒ, 18° in classifica, VOTO 6.5:
    Acquisti: Dubickas (a, Pisa, pres.), Krastev (d, Fiorentina), Baldelli (c, Real Calepina, def.), Liverani (p, Alessandria, def.), Attys ( c, Trento, pres.), Giudici (c, Lecco, d ef.), Manzari (a, Sassuolo, pres.)
    Cessioni: Bacchetti (d, Casertana, def.), Camporese (d, Cosenza, pres) Da Cruz (a, Fortuna Sittard, fp), Ferretti (p, Luparense, def.), Minelli (p, Novara, def.), Parigini (c, Lecco, def.)

    LECCO, 20° in classifica, VOTO 7:
    Acquisti: Salomaa (a, Lecce, pres.), Salcedo (a, Inter, pres.), Louakima (d, Roma, def.), Frigerio (c, Foggia, def.), Dalmasso (p, Foggia, def.), Beretta (a, Foggia, pres.), Listkowski (a, Lecce, pres.), Ierardi (d, Vicenza, def.) Lamanna (p, Monza, def.), Smajlovic (d, Lecce, pres.), Lunetta (c, Sudtirol, def.), Parigini (c, Feralpisalò, def.), Inglese (a, Parma, pres.)
    Cessioni: Mangni (a, Alessandria, pres.), Tordini (a, Padova, pres.), Pinzauti (a, Renate, pres.), Donati (d, Empoli), Marrone (d, Cremonese, pres.), Giudici (c, Feralpisalò, def.)

    MODENA, 8° in classifica, VOTO 6.5:
    Acquisti: Corrado (d, Ternana, pres.), Gliozzi (a, Pisa, def.), Santoro (c, Perugia), Di Stefano (a, Lecco), Guarino (d, Empoli, pres.)
    Cessioni: Mosti (c, Juve Stabia, pres.), Baroni (d, Albinoleffe, def.), Bonfanti (a, Pisa, def.), Falcinelli (a, Spezia, def.), Gueibre (d, Bari, pres.)

    PALERMO, 5° in classifica, VOTO 8:
    Acquisti: Ranocchia (c, Juventus, def.), Diakitè (d, Ternana, df.), Chaka Traoré (c, Milan, prestito), Bevilacqua (a, Atalanta, pres.)
    Cessioni: Mateju (d, Spezia, def.), Valente (d, Padova)

    PARMA, 1° in classifica, VOTO 6:
    Acquisti: /
    Cessioni: Sementa (c, Desenzano, def.), Lanini (a, Benevento, pres.), Inglese (a, Lecco, pres.)

    PISA, 13° in classifica, VOTO 6.5:
    Acquisti: Bonfanti (a, Modena, def)
    Cessioni: Gliozzi (a, Modena, def), Livieri (p, Cremonese, pres.), Dubickas (a, Feralpisalò, pres.), Nagy (c, Spezia, pres.), Jureskin (d, Spezia, pres.), Vignato (c, Salernitana, pres.)

    REGGIANA, 10° in classifica, VOTO 6:
    Acquisti: Reinhart (c, Temperley, definitivo), Stramaccioni (d, Juventus U23, prestito), Okwonkwo (a, Bologna, pres.), Blanco (c, Como, pres.),
    Cessioni: Stramaccioni (d, Juve NG, pres)

    SAMPDORIA, 14° in classifica, VOTO 6:
    Acquisti: Darboe (c, Roma, pres.), Alvarez (a, Sassuolo, pres.), Piccini (d, svincolato, def.)
    Cessioni: Vitale (c, Monopoli, pres.), Montevago (a, Virtus Entella, pres.), Malagrida (c, Rimini, pres.)

    SPEZIA. 19° in classifica, VOTO 7:
    Acquisti: Vignali (d, Como, pres), Jagiello (c, Genoa, pres), Crespi (p, Juventus, pres), Falcinelli (a, Modena. def.), Mateju (d. Palermo, def.), Nagy (c, Pisa, pres.), Tanco (d, Banfield), Jureskin (d, Pisa), Di Serio (a, Atalanta, pres.)
    Cessioni: Ekdal (c, Djurgarden, def.), Zurkowski (c, Empoli, pres.), Dragowski (p, Panathinaikos, pres.), Serpe (d, Turris, pres.), Amian (d, Nantes, def.), Antonucci (a, Cosenza, pres.)18/20

    SUDTIROL, 15° in classifica, VOTO 6.5:
    Acquisti: Molina (c, svincolato, def), Kurtic (c, Craiova, def.), Scaglia (d, Como, def.), Arrigoni (c, Como, pres.), El Kaouakibi (d, Benevento, pres.), Mallamo (c, Atalanta, pres.), Pellegrino (c, Friburgo, pres.)
    Cessioni: Cuomo (d, Vicenza, pres.), Vimercati (d, Renate, pres.), Shiba (d, Recanatese, pres.), Lunetta (c, Lecco, def.), Siega (c, Turris, def.), Ghiringhelli (d, Spal, pres.)

    TERNANA, 17° in classifica, VOTO 7:
    Acquisti: Faticanti (c, Lecce, pres.), F. Carboni (d, Inter, pres.), N’Guessan (d, Torino), G. Boloca (d, Albenga, def.), Zuberek (a, Inter, pres.), Pereiro (c, Cagliari, pres), Sgarbi (d, Cosenza, pres.), Dalle Mura (d, Fiorentina, pres.), Franchi (p, Burnley, def.), Zoia (d, Vis Pesaro, pres.), Amatucci (c, Fiorentina, pres.)
    Cessioni: Corrado (d, Modena, Pres.), Falletti (c, Cremonese, def), Celli (d, Catania, def.), Ferrante (c, Avezzano, def.), Diakitè (d, Palermo, def.), Mantovani (d, Ascoli)

    VENEZIA, 3° in classifica, VOTO 6:
    Acquisti: /
    Cessioni: Zabala (d, Club Olimpia, def.), Palsson (d, Valur, def.), Johnsen (a, Cremonese)

    PROIEZIONE SUL PROSSIMO TURNO – Questa sera alle 20.30 si torna in campo ed il Palermo, una delle regine di questa sessione di mercato invernale, affronterà il Bari di Pasquale Marino, con quest’ultimo che in caso di sconfitta quasi sicuramente sarebbe sollevato dal suo incarico. Domani sarà la volta di Brescia e Cittadella, alle ore 14, scontro da zona playoff. Seguirà la sfida sempre allo stesso orario, Cosenza contro Pisa, il big match sarà tra Parma e Venezia, al “Tardini” con entrambi le formazioni che non hanno fatto acquisti a gennaio. La Reggiana dopo aver battuto il Bari la settimana scorsa, sfiderà al Mapei Stadium il Feralpisalò. Lo Spezia invece proverà a fermare il Catanzaro di Vivarini, lanciato quest’ultimo in piena corsa playoff. Invece, il Lecco affronterà la Cremonese, alle 16.15 un derby in chiave lombarda. Allo stesso orario ci sarà la Sampdoria opposta al Modena. A chiuderà la giornata di sabato la Ternana proverà a fermare la corsa del Como, quarto in classifica e che insieme al Palermo è tra i club che più ha investito sul mercato. Domenica, infine, chiuderà il palinsesto della quarta giornata di ritorno con la sfida tra Ascoli e Sudtirol.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!