More

    Serie B: il Parma pareggia, ne approfitta il Venezia, in coda vince l’Ascoli

    articolo di Marco Iusco

    La ventiseiesima giornata della serie B ha visto cinque pareggi su dieci gare disputate e soprattutto un piccolo balzo in avanti del Venezia che si riporta secondo ad un punto dalla terza ed a sette punti dalla capolista Parma che ha impattato sul pari contro i comaschi. In coda per la lotta salvezza ha vinto soltanto l’Ascoli ma ha fatto un piccolo balzo in avanti la Samp di Pirlo battendo il Cosenza in trasferta, con la possibilità di avvicinare la zona playoff dove dal settimo posto in poi c’è grande bagarre. Primo ko invece per il Bari di mister Beppe Iachini caduto a Bolzano di misura ma con una prestazione non buona.  

    IL PUNTO SULLA B: VENEZIA CORSARO MA IL PARMA E’ SEMPRE IN VETTA – La giornata 26 si è aperta con l’anticipo tra Cosenza e Sampdoria, con i blucerchaiti che hanno vinto 1 a 2 grazie alle reti di Darboe e De Luca, e con la possibilità se seguiranno risultati utili di rilanciarsi per un posto nei playoff. Solo un pari invece tra Brescia e Reggiana, con i lombardi che restano in nona posizione e che conquistano un punto sui pugliesi. Vittoria convincente anche se solo con l’1 a 2 degli uomini guidati da Vincenzo Vivarini, tecnico del Catanzaro, impostosi in trasferta su un Cittadella sempre più in crisi ma resta settimo in classica (ancora per il momento). Il Palermo getta alle ortiche il doppio vantaggio perché la Cremonese che giocava in casa ha recuperato nella ripresa grazie alle reti di Castagnetti e del solito, Coda. Vittoria preziosa dell’Ascoli in trasferta contro la Feralpisalò che gli consente di agganciare a pari merito Ternana e Spezia, tutte a pari punti e rispettivamente per differenza reti, quintultima (Ternana), quartultima (Ascoli) e terzultima (Spezia). Il Sudtirol si è imposto grazie ad una maggiore cattiveria per 1 a 0 contro un bari che non ha fatto un tiro nello specchio ed ha giocato con un approccio del tutto sbagliato e sotto tono. Solo un pari, 1 a 1 tra Como e Parma che però non hanno tirato i remi in barca e se la sono giocata. Vittoria sul fil di lana, giunta al secondo minuto di recupero grazie ad Olivieri per i lagunari che hanno battuto il Pisa in trasferta. Tra Ternana e lecco, soltanto un pari a reti bianche che fa più comodo agli umbri. Mentre domenica si è conclusa la giornata cadetta con un altro scialbo pari tra Modena e Spezia, con i liguri che sono stati agganciati da Ternana ed Ascoli ed hanno la peggior differenza reti.

    PROEIZIONE SUL TURNO INFRASETTIMANALE  –  Domani sera ritorna la serie B con il turno infrasettimanale che si disputerà anche mercoledì sera. Al martedì andranno in scena la maggior parte delle sfide. Alle 18.15, ben due: Ascoli contro Brescia, per entrambi le compagini il pari non servirebbe a nulla e dovrebbero sbilanciarsi; la Reggiana opposta al Sudtirol, entrambi impegnate a cercare punti salvezza e con un’eventuale vittoria che potrebbe proiettare una o l’altra davvero a ridosso dell’ottava posizione. Dalle 20.30 ben cinque sfide. La prima tra l’ottimo Catanzaro guidato dall’ex Bari, Vincenzo Vivarini contro i pugliesi di mister Beppe Iachini, con i Galletti che cercano una vittoria esterna che manca dal 29 ottobre scorso. Il Lecco sfiderà il Como, sceso in quinta posizione e con grande voglia di tornare ad occupare le posizioni più ambite. Il Palermo in un “Barbera” presumibilmente pieno sfiderà la Ternana, mentre il Parma sarà opposto al Cosenza giocando nel proprio stadio cioè al “Tardini”. Sfida molto complicata per la Samp che sarà opposta alla Cremonese di Coda, anche se giocheranno dinnanzi al pubblico strepitoso del “Marassi”. Mercoledì invece ci saranno le restanti tre sfide tutte alle 20.30.  La prima vede opposte Pisa ed il Modena, con i toscani che giocheranno in casa. Sfida in chiave salvezza per Spezia e Feralpisalò.  Infine, chiuderà la giornata, la seconda in classifica, ovvero il Venezia contro la settima, il Cittadella, ma reduce da sei sconfitte di fila e che prima o poi, dovrà sbloccarsi. (Ph. Sampdoria Calcio).

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!