More

    Serie D: sconfitta del Fasano contro l’Angri

    articolo di Vincenzo Nannavecchia

    Davanti al proprio pubblico in un determinante spareggio salvezza arriva la quarta sconfitta per la formazione del Fasano Calcio. I tre punti li porta via la formazione Campana dell’Angri. Una brutta sconfitta che fa piombare la squadra della Selva in piena Zona Playout a tre giornate dal termine del campionato. Scavalcata di un punto dalla formazione Murgiana del Gravina che ha vinto contro il Gallipoli. La gara davvero avara di emozioni combattiva a centrocampo senza esclusione di colpi visto l’alta posta in palio e nessuna delle due ci stava a perdere vede chiudere il primo tempo a reti bianche. Il secondo tempo vede cambiare per tre volte il risultato per prima passa in vantaggio la formazione ospite su calcio di rigore trasformato da Palmieri. La partita davvero combattiva e agonisticamente cattiva si infiamma al minuto 74 con l’eurogol del pareggio locale che porta la firma di Melillo. Pochi più tardi con un Fasano sbilanciato in avanti alla ricerca del gol vittoria in contropiede il Fasano incassa con Mansour che trafigge l’incolpevole Lazar. Nonostante il forcing finale degli interminabili minuti di recupero, per la precisione 8 minuti più 3 di supplementari. Il risultato non cambia più. Amara sconfitta per il Fasano che dice zona caldissima della classifica. Adesso bisogna fare quadrato attorno alla squadra e provare il tutto per tutto a partire dal prossimo impegno di domenica prossima intorno contro il fanalino di coda Santa Maria Cilento. Inoltre bisogna sperare anche in risultati confortevoli dagli altri campi visto che ormai non dipende solo dalla compagine Fasanese la salvezza diretta.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!