More

    Serie D: vittoria del Fasano contro il Barletta

    articolo di Vincenzo Nannavecchia

    Vittoria doveva essere per tenere ancora viva la speranza di una salvezza diretta oppure nel migliore piazzamento in ottica playout infatti così è stata. Nella difficile bolgia del Puttilli contro la formazione del Barletta il Fasano del neo tecnico Vito Costantini ritorna alla Vittoria dopo cinque sconfitte consecutive. La partita una delle più importanti della stagione per come si sono messe le cose vede un Fasano forte nel corso del primo tempo con Barletta demotivato e completamente in balia dei Fasanesi che trovano il gol al minuto 20 con Aprile e il raddoppio al minuto 42 con Melillo. Il secondo tempo cambia la musica parte forte il Barletta e dopo 5 giri di lancette Diaz accorcia le distanze. Tutto il secondo tempo combattivo a centrocampo e nel finale si riaccende con azioni fulminee nel corso dei minuti di recupero prima Dorato per il Fasano firma il Tris. Ma le emozioni finali sono di marca Barlettana infatti proprio un istante prima del triplice fischio Basanisi firma il 2 a 3 che poi diventa definitivo. Una sconfitta casalinga pesante per il Barletta che viene agganciata al penultimo posto dal Bitonto che significa retrocessione diretta. Da tenere conto gli 8 punti proprio dal Fasano che occupa la posizione di classifica che negli eventuali spareggi playout affronta la terz’ultima della graduatoria. Quindi regolamento alla mano il Fasano sarebbe salvo la terz’ultima significa retrocessione diretta. Comunque ci sono ancora 90 minuti da giocare di fuoco il Fasano affronta una Paganese domenica prossima al Vito Curlo senza obiettivi. La formazione di Mister Toto’ Ciullo sul difficile campo di Angri.

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!