More

    Vitulano Drugstore Manfredonia, derby a porte chiuse conquistato

    Il Vitulano Drugstore Manfredonia esorcizza la bestia nera dell’Itria nella peggiore delle situazioni: orfani di Ronaldo e Barbieri e nel PalaScaloria a porte chiuse, i ragazzi di mister David Ceppi gettano il cuore oltre l’ostacolo e nel finale conquistano il 5-4. Una partita stranissima, quella di sabato 6 aprile per la ventiquattresima giornata di campionato, per condizioni di partenza e per evoluzione della sfida tra due squadre che danno spettacolo, purtroppo senza che nessun pubblico abbia potuto assistere dal vivo.

    CRONACA

    Dopo un quarto d’ora con più cartellini che chance sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con un tocco leggero ma efficace di Daniel Araujo. Arriva, poco dopo, l’espulsione diretta per Angelo Felice che abbandona prematuramente la porta e la gara. Davide Moura insacca sulla punizione conseguente e si va negli spogliatoi in parità.

    Ripresa immediatamente calda con Dariush Djelveh che trova l’angolino per il primo vantaggio sipontino di giornata. Anche stavolta, però, situazione che dura meno di un minuto: angolo basso trovato da Araujo su punizione. Clamoroso quanto avviene cinque minuti dopo: Pasquale Palazzo la prende di mano fuori dall’area di rigore, secondo portiere espulso per l’Itria. È di nuovo Moura a trovare il gol poco dopo. La clamorosa situazione si evolve in maniera inaspettata: i cistranesi fanno di necessità virtù e giocano quasi esclusivamente con il portiere di movimento. Araujo segna prima la tripletta e poi addirittura il poker, portando incredibilmente i suoi in vantaggio. Il power play viene dunque scelto anche per la Vitulano. Prima con un siluro dalla distanza, poi con un contropiede, è Michele Murgo a ribaltare la gara. Il film, però, non è ancora finito: a quarantadue secondi dalla sirena conclusiva secondo giallo e rosso per Djelveh. Difesa eroica in tre contro cinque di movimento che vale tre punti pesantissimi e la prima vittoria in questo derby.

    FORMAZIONI

    Vitulano Drugstore Manfredonia: Glielmi, Moura (c), Galli, Taliercio, Murgo, Spera, Zullo, Barbieri,  Djelveh, Nenna, Giampaolo, Vallarelli. All. Ceppi.

    Itria: Palazzo, Punzi (c), Miuli, Bruno, Ricci, Recasens, Rosato M., Araujo, Semeraro, Laddomada, Felice, Rosato A. All. Convertini.

    TABELLINO

    15’16″pt, 4’17″st, 12’45″st, 14’31″st Araujo; 15’30″pt, 11’00″st Moura; 3’37″st Djelveh; 17’19″st, 17’59″st Murgo.

    Ammoniti: Murgo, Zullo, Rosato M., Bruno, Laddomada, Araujo, Semeraro. Espulsi: Felice, Palazzo, Djelveh.

    Comunicato e foto: Alessandro Leone

    Area comunicazione Vitulano Drugstore C5 Manfredonia

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!