More

    Vitulano Drugstore Manfredonia, goleada lontani da casa: 11-4 al Bulldog Capurso

    Lontani dal PalaScaloria ma non dalla vittoria: il Vitulano Drugstore Manfredonia risponde alla situazione di difficoltà, data dall’inagibilità del suo palazzetto casalingo, con una prestazione dominante: 11-4 inflitto al Bulldog Capurso al PalaLagravinese di Sammichele di Bari, nella ventiduesima giornata di Serie A2 Élite Girone B, anticipo in quel di venerdì 7 marzo, in un derby che sottolinea nettamente la situazione delle due squadre: capursesi pienamente coinvolti nella lotta per non retrocedere, sipontini a due punti dalla capolista GG Teamwear Benevento a parità di partite.

    CRONACA

    Partita aperta da un calcio di rigore: Nicolas Lamas viene ammonito per aver atterrato Wilmer Cabarcas in area di rigore. È proprio Ronaldo a trasformare dal dischetto per il vantaggio sipontino. Subito dopo, però, è proprio l’uruguaiano a trovare il pareggio andandosene in banda. Questione di secondi per il nuovo vantaggio dei padroni di casa, almeno sulla carta: scodellata da calcio d’angolo che Francisco Taliercio manda in porta al volo. Meno di due minuti dopo l’argentino trova la doppietta con una botta potente di prima intenzione. Superati i primi dieci minuti c’è un netto allungo: Daniele Zullo calcia dalla banda destra e Christian Lisco non trattiene, poco più tardi Michele Murgo concretizza una transizione per la quinta rete. Domenico Lodispoto è costretto ad utilizzare il portiere di movimento, trovando nel finale di primo tempo solo il gol di Paolo Rotondo.

    Nella ripresa, questa scelta viene pesantemente punita. Nel giro di cinque minuti, tra tiri diretti ma soprattutto contropiedi fulminei e accurati, sono ben sei le marcature sipontine: Dariush Djelveh su cioccolatino di Ronaldo, Davide Moura dalla sua metà campo, poi ancora Djelveh, Ronaldo, Roberto Giampaolo e doppietta anche per Zullo, tutti sfruttando la superiorità numerica acquisita ripartendo in velocità. Il ritmo della gara inevitabilmente va scemando: c’è spazio per la doppietta di Lamas e, nel finale, per Davide Pavone. Entrambe le squadre sfruttano la situazione per regalare minutaggio ad alcuni giovani meno impiegati. Il settore giovanile sipontino può dunque togliersi altre soddisfazioni: vi è l’esordio in prima squadra di Michelangelo Robustella e Andrea Clemente, rispettivamente ottavo e nono under ad esordire sotto la gestione di David Ceppi. Ennesima gioia in una straordinaria stagione under 19: dopo l’uscita a testa altissima nei quarti di finale di Coppa Italia contro la Meta Catania Bricocity, i ragazzi di Martino Portovenero, già qualificati ai playoff, possono chiudere la regular season al secondo posto del girone S, vincendo domenica 9 marzo in casa del Bitonto.

    FORMAZIONI

    Vitulano Drugstore Manfredonia: Glielmi, Moura (c), Ronaldo, Clemente, Taliercio, Murgo, Robustella, Zullo, Djelveh, Nenna, Giampaolo, Vallarelli. All. Ceppi.

    Bulldog Capurso: Lisco, Fortunato, Rotondo (c), Pavone, Petronella, D’Ambrosio, Dammacco, Decristofaro, Lamas, Elia, Mazzei, Senna. All. Lodispoto.

    TABELLINO

    1’34″pt, 8’54″st Ronaldo; 2’02″pt, 14’54″st Lamas; 2’21″pt, 4’10″pt Taliercio; 10’58″pt, 10’40″st Zullo; 11’19″pt Murgo; 17’29″pt Rotondo; 6’40″st, 7’59″st Djelveh; 9’25″st Giampaolo; 15’31″st Pavone.

    Nota: ammonito Lamas.

    Foto: Martino Portovenero

    Comunicato: Alessandro Leone

    Area comunicazione Vitulano Drugstore C5 Manfredonia

    ARTICOLI CORRELATI

    Commenti

    Share article

    spot_img

    Ultimi articoli

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato!