Vivarini (all. Catanzaro): Pari giusto con occasioni non sfruttate da ambo le parti.

0
69

Se in casa rossonera c’è soddisfazione, tra i calabresi Mister Vivarini non è molto contento della prova dei suoi uomini. Il mezzo passo falso allo Zaccheria non consente di approfittare per allungare sul Crotone ma, nonostante tutto fa buon viso a cattivo gioco ed esordisce così: “Accetto tutto ciò che accade. La prestazione che abbiamo fatto mi soddisfa e il risultato, tutto sommato è giusto. Abbiamo trovato sulla nostra strada un Foggia molto attento a livello tattico. Ci hanno chiuso bene e raddoppiato. Loro hanno fatto un gran lavoro importante. Accettiamo il pari anche per il  valore dell’avversario. Abbiamo avuto tre o quattro occasioni a testa e potevamo vincerla entrambe. Sicuramente si poteva sbagliare qualche situazione e potevamo compromettere il pari. Ma siamo sereni e tranquilli per quanto fatto. L’analisi della gara con i miei ragazzi la farò nello spogliatoio.  Va evidenziato che senza pubblico è mancata la spinta in uno stadio così bello e vuoto, privo della carica agonistica dei tifosi.  Adesso dobbiamo riprendere il nostro percorso e pensare a fare sempre meglio.  Noi dobbiamo avere sempre la mentalità vincente. Con i giocatori che abbiamo dobbiamo sempre pensare di ottenere il massimo. Oggi non  siamo riusciti anche se le occasioni le abbiamo avute e avremmo potuto sfruttare meglio magari dando più velocità al nostro gioco. Ma accetto volentieri il pari con la consapevolezza che bisogna fare sempre meglio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here