Vuthaj: “Adesso siamo una squadra con la giusta mentalità”.

0
68

Il match winner è l’ultimo a presentarsi in sala stampa. Felice per il gol vittoria esprime così le sue sensazioni. “Il gol da sempre emozione indescrivibile. Il mio compito è far gol e quando poi arriva contro una squadra forte e vale tre punti pesanti,  in un momento difficile, è ancora più importante. La vittoria l’abbiamo meritata. Sono convinto che per noi è la svolta. Il mio inizio di torneo era cominciato bene con il primo gol ma poi è andato tutto storto e siamo in una situazione di classifica precaria. Adesso però siamo una squadra. Corriamo l’uno per l’altro, seguendo le idee e i suggerimenti del Mister.  Il modulo è importante ma anche la mentalità è determinante. Nel contesto giusto ognuno può far bene e per come ci ha messi in campo oggi il Mister col nuovo modulo è andata bene. Al cospetto di una squadra fortissima siamo stati corti e quadrati e ognuno di noi ha svolto al meglio il proprio compito. Ero in dubbio per questa gara dopo il forfait contro la Gelbison ma lo staff medico mi ha consentito di  recuperare e sono riuscito ad essere in campo.  Il secondo gol in maglia rossonera ? Lo dedico alla famiglia e alla mia ragazza. Mi sono sempre molto vicini e mi spronano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here